UNA RASSEGNA DEDICATA AI VIAGGI CON L'ANIMA




 

Il mercato del turismo religioso in europa occidentale si aggira intorno ai 7,5 miliardi di euro. L’Italia attrae il 30% di questo segmento, seconda dietro la Francia.

Il flusso degli arrivi in Calabria nel 2014 è stato di 1,402 milioni per un totale di circa 7,762 milioni di pernottamenti. In costante aumento la percentuale di turisti che scelgono questa destinazione per tour o visite a tema religioso.

La Regione Calabria, intercettando questa tendenza, ospiterà per il quarto anno consecutivo Aurea – la Borsa del turismo religioso e delle aree protette, organizzata con la preziosa collaborazione della CEI (Conferenza Episcopale Italiana).

La manifestazione avrà luogo dunque in Calabria dal 17 al 19 settembre. Osservatorio privilegiato sul mondo del turismo religioso, Aurea - giunta alla decima edizione - è divenuta un punto di riferimento insostituibile per il comparto, interpretando l’evoluzione del settore e coadiuvando gli operatori nella comprensione di nuovi scenari.  Ecco perché:

  • presenta un turismo consapevole e responsabile, attento a coniugare i valori della religiosità con la valorizzazione del patrimonio naturalistico, culturale e storico delle  destinazioni e dei luoghi di culto;
  • propone un nuovo modo di promuovere i territori per poter soddisfare le mutate esigenze del viaggiatore per fede;
  • mira a fare incontrare le “imprese” del turismo con gli esperti del settore  e gli operatori, al fine di elevare ed orientare la qualità dell’offerta innestando un confronto culturale, religioso ed operativo.

Scopri il programma di AUREA 2015 e vieni a toccare con mano le bellezze religiose e naturali della Calabria!

Informazioni aggiuntive